Evento a Sondalo.

73° anniversario della Liberazione in Alta Valtellina

L’ANPI Provinciale di Sondrio e il Comune di Sondalo, con il patrocinio e la collaborazione dei Comuni di Bormio, di Grosio e di Grosotto, organizzano, martedì 24 aprile, la cerimonia per il 73° anniversario della Liberazione in Alta Valtellina. La giornata vedrà la partecipazione di una rappresentativa scolaresca dell’Istituto Comprensivo di Grosio, Grosotto, Sondalo e dell’Istituto Comprensivo Anzi di Bormio. Ad ospitare l’evento, dopo il primo incontro interscolastico organizzato a Grosotto lo scorso anno, sarà il Comune di Sondalo.

L’idea

L’idea e la necessità di rivedere il rituale delle celebrazioni del XXV aprile, coinvolgendo gli studenti, nasce lo scorso anno, su proposta dei Comuni e dell’ANPI per rendere la Festa della Liberazione un momento di vero coinvolgimento per tutti e di studio per le giovani generazioni, per favorire la conoscenza storica degli eventi legati alla Resistenza e promuovere nei ragazzi la riflessione sui valori costituzionali, del ripudio della guerra e dell’eguaglianza dei diritti.

Leggi anche:  Domani la presentazione di "ChiuroPermeAbile"

Programma

Appuntamento alle 9 al polifunzionale di Sondalo per la conferenza a cura di Mattia Agostinali “Resistenza e Liberazione fra passato e presente”. Poi testimonianze dirette. Poi alle 10.30 corteo fino al monumento ai Caduti presso la chiesa di Santa Maria Maggiore. Qui avverranno anche i vari discorsi ufficiali. Le cerimonie singole avverranno poi nei singoli Comuni di Grosio, Grosotto e Bormio.