“Una giornata che ha l’obiettivo di promuovere il rispetto e la tutela dell’ambiente, ma che innesca anche positivi processi di socializzazione e di comunità – presenta così l’Assessore all’Ambiente del Comune di Sondrio, Pierluigi Morelli, la Giornata del Verde Pulito che si terrà domenica 15 aprile -. Associazioni e Scuole, insieme al Comune di Sondrio, hanno pensato diversi interventi che spazieranno dalla pulizia dei sentieri e di aree verdi e parchi giochi, fino alla raccolta dei rifiuti e di eventuali ingombranti”.

A Sondrio la Giornata del Verde Pulito

Si terrà domenica 15 aprile, dunque, la Giornata del Verde Pulito 2018: questa è la data ufficiale, ma per agevolare la partecipazione di scuole e Associazioni l’evento nel nostro capoluogo si prolungherà da lunedì 9 fino a domenica 22 aprile. Il Comune di Sondrio fornirà i materiali necessari a verniciare, piantumare, organizzare la raccolta differenziata, con un investimento di circa 2 mila euro, e grazie alla collaborazione gratuita di Secam verranno creati dei punti di raccolta.

Leggi anche:  La sabbia del Sahara farà sciogliere prima le neve, ecco perchè

Parteciperanno in 600

“Un appuntamento consolidato e atteso che quest’anno vedrà la partecipazione di oltre 600 persone di cui più di 500 saranno studenti e insegnanti. Ogni anno la situazione è via via migliore: troviamo meno rifiuti e meno ingombranti, questo lo vogliamo cogliere come un segnale molto positivo. La forte partecipazione delle scuole, inoltre, ci permette di dare alle giovani generazioni un importante segnale di sensibilizzazione nei confronti di queste tematiche. Colgo quindi l’occasione per ringraziare tutte le persone che metteranno in campo il loro impegno, Associazioni, Scuole e Secam: bisogna perseverare affinché passi il messaggio di quanto è importante rispettare e tenere pulito l’ambiente” conclude Morelli.