Anna Zambrini, 17 anni di Tirano, si è classificata terza alla terza edizione del concorso fotografico promosso da Intercultura e Ansa “Un Obbiettivo sul mondo”.

Scopo del concorso

Osservare una cultura diversa rispetto a quella di origine, attraverso l’obiettivo della macchina fotografica, ha permesso agli oltre 400 adolescenti che hanno trascorso un mese all’estero quest’estate con Intercultura (in Irlanda, Gran Bretagna, Danimarca, Finlandia, Spagna, Russia, Stati Uniti, Canada, Argentina, Cina, India, Giappone) di conoscerla e, in parte, di interpretarla con maggiore cognizione di causa.

Tante foto in concorso

Il percorso proposto dall’Associazione Onlus è infatti mirato ad aiutare gli studenti a dotarsi di strumenti di osservazione della realtà culturale del Paese in cui vivranno per alcune settimane e a scoprire alcuni aspetti meno stereotipati della cultura locale. Moltissime e molto belle le foto in concorso. Tutte parlano di integrazione, tolleranza, accoglienza, scambio di valori e raccontano il futuro che immaginano i ragazzi.

Anna Zambrini in Giappone

Anna Zambrini ha trascorso il suo mese estivo in Giappone – carpendone tutta l’eleganza e l’armonia coniugate alla cultura millenaria del Paese che si fondono generando una sensazione di pace e tranquillità nella foto classificata terza e intitolata “Giardini di Kyoto”.

Leggi anche:  Maltempo, rischio valanghe in Valtellina

Il premio

Lei e le altre due ragazze vincitrici,  Elisa Utili di Ravenna e Carlotta Rella di Firenze, trascorreranno una mattinata nella sede dell’ANSA lunedì 4 dicembre, assieme ai giornalisti per assistere alla riunione di redazione, vedere dove nasce una notizia e scoprire qualche trucco del mestiere dai responsabili della redazione immagini e di ANSA.IT.