Il Coro Cai Femminile Valtellinese tenta di ricostituirsi e cerca nuove voci. Da parte dei suoi organizzatori è partita una campagna per invitare a partecipare nuovi membri con la quale ricostruire il coro che manca dal 2011. Ecco l’appello rivolto a tutte le persone interessante e che vogliano far parte del gruppo.

Appello per ricostituire il Coro Cai Femminile

Dopo alcuni anni di sospensione dell’attività e su sollecitazione della Struttura Operativa Coralità del CAI Centrale, si intende ricostituire il CORO CAI FEMMINILE della Sezione Valtellinese, consapevoli che il canto, nelle sue molteplici espressioni, rappresenta una modalità comunicativa di intensa emotività e, insieme, immediatezza espressiva di sentimenti, pensieri, messaggi.
Parliamo di ricostituzione perché il coro venne fondato nel 1997 e operò fino al 2011, quando fu sciolto in conseguenza di una spontanea riduzione dell’organico che ne impedì l’operatività.
Il repertorio che si proporrà riguarderà il canto popolare, nelle varie forme espressive, la musica sacra e la musica leggera.
Direttore del coro sarà Michele Franzina.
Intendiamo pertanto rivolgerci a tutte le donne che desiderano far parte della nuova corale perché comunichino, entro il 20 aprile 2018, la propria richiesta di adesione ad uno dei seguenti indirizzi mail:
enrico.pelucchi@libero.it tel 3294023966
stella.fiori@libero.it tel 3202505000
Alle donne che avranno aderito verranno comunicati il luogo e la data di inizio delle prove che, in seguito, si terranno al mercoledì dalle ore 20.30 alle ore 22.15.