Aumento biglietti treni scongiurato il prossimo anno. Lo ha annunciato l’assessore regionale Alessandro Sorte.

Aumento biglietti treni scongiurato

“Anche per il 2018 non ci sarà alcun aumento del costo dei biglietti ferroviari. Inoltre il servizio non solo non subirà alcun ridimensionamento. Anzi verrà ulteriormente incrementato”. Lo fa sapere l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte.

La buona notizia per i pendolari

Sorte aggiunge: “Con la fine dell’anno arriva la notizia che tutti i pendolari aspettavano. Anche per il 2018 le tariffe dei trasporti non aumenteranno. Per il terzo anno consecutivo non aumenteremo di un solo centesimi il costo dei biglietti”. Questo però non significa riduzione del servizio. “Per il quinto anno consecutivo non taglieremo neanche un chilometro. Anzi incrementeremo ancora il servizio aggiungendo nuove corse. Anche questa volta abbiamo fatto più dell’immaginabile per venire incontro alle esigenze del settore. E garantire così un 2018 sereno”.

Più soldi anche per gli autobus

Buone notizie anche per quanto riguarda il trasporto pubblico su gomma in montagna e nelle aree meno densamente abitate. Sorte conclude: “Grazie a un attento lavoro di recupero di fondi siamo riusciti a recuperare 5 milioni di euro. Saranno aggiunti a quelli che già destiniamo ai trasporti su gomma in aree di montagna o meno densamente popolate. Mi sembra un altro modo di essere concretamente vicini ai territori più svantaggiati a causa della posizione geografica in cui si
trovano”.

Leggi anche:  Fatevi un selfie per Natale con il Gruppo Netweek