Nell’ambito del progetto nazionale “Sostieni i loro sogni”, nato lo scorso anno dalla collaborazione fra Lancôme e AID, volto a realizzare momenti formativi e di sensibilizzazione sui disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), la sezione AID di Sondrio organizza due incontri informativi su normativa, didattica e strumenti compensativi.

Primo appuntamento su DSA

Il primo appuntamento dal titolo “Conoscere la legge 170/2010 e la normativa sui DSA per formulare richieste adeguate ai bisogni dei nostri ragazzi” è in programma per sabato 3 marzo 2018, ore 14.30 – 18.30 presso la Sala Vitali del Credito Valtellinese, via delle Pergole 1, Sondrio e vedrà come relatrice Rosy Tavazzani Montani, docente e formatore AID. L’evento sarà un’occasione per approfondire il valore della Legge 170/2010; oltre che per ricevere informazioni relative alla legge Provinciale 23/99 relativa al bando per l’acquisto di strumenti tecnologici, sulle detrazioni fiscali (legge 205/2017) e sul decreto relativo alle lingue straniere (62/2017). L’incontro è aperto al pubblico (genitori, studenti, insegnanti, tecnici), previa iscrizione al link dedicato del sito AID https://www.aiditalia.org/it/attivita/640

Secondo appuntamento

Il secondo appuntamento, riservato ai docenti delle scuole secondarie di I e II grado, si terrà venerdì 13 aprile 2018, dalle 14.30 alle 18.30, e avrà il titolo Didattica e strumenti compensativi, presso l’Aula Informatica Liceo Piazzi – Perpenti, Via Tonale – Sondrio (So). I posti per questo evento formativo sono già esauriti.

 

Leggi anche:  Sondalo, Frontal Cup da record

AID: Associazione Italiana Dislessia

AID – Associazione Italiana Dislessia ( http://www.aiditalia.org/it/ ) – nasce con la volontà di fare crescere la consapevolezza e la sensibilità verso il disturbo della dislessia evolutiva, che in Italia si stima colpisca circa 1.900.000 persone. L’Associazione conta oltre 18.000 soci e 98 sezioni attive distribuite su tutto il territorio nazionale. AID lavora per approfondire la conoscenza dei DSA e promuovere la ricerca, accrescere gli strumenti e migliorare le metodologie nella scuola, affrontare e risolvere le problematiche sociali legate ai DSA. L’Associazione è aperta ai genitori e familiari di bambini dislessici, ai dislessici adulti, agli insegnanti e ai tecnici (logopedisti, psicologi, medici).

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa AID – LIFE

Anna Morabito – amorabito@lifecommunication.agency – cell. 393-8211169

Comunicazione – AID, Associazione Italiana Dislessia

Gabriele Brinchilin – comunicazione@aiditalia.org – cell. 334-3453367

Ufficio Stampa Lancôme Italia,

via Primaticcio, 155, Milano – alessandravaleria.astolfi@loreal.com