Scommessa vinta per Caspoggio3Days in Valmalenco.

Una botta di vita per la valle

Caspoggio3Days in Valmalenco ha dato una vera e propria “botta di vita a tutta la vallata”. “Abbiamo fatto il pienone e il risultato è andato oltre ogni aspettativa” commenta felice Simona Negrini, vice presidente dell’ASD Caspoggio.

Soddisfazione per il paese

Una ricompensa non materiale ma fatta dagli sguardi soddisfatti di chi ha partecipato alla kermesse e soprattutto il sorriso dei caspoggini «che hanno accolto l’iniziativa con entusiasmo vedendo come il paese si sia riempito in un periodo di bassa stagione come giugno, quello che volevamo trasmettere è che la Valmalenco è bella sempre, anche nei periodi “morti”».

Anteprima dell’estate

Escursioni, spettacoli, street food, mercatini e tanto sport, un’anteprima di tutte le attività che la Valmalenco offre per la stagione estiva, questo è stato Caspoggio3Days sostenuta dallo sforzo di oltre 50 volontari che non si sono risparmiati per garantire il successo della kermesse, «a loro va il nostro principale ringraziamento».

Grande partecipazione

Impressionante il colpo d’occhio di sabato 24 giugno nel centro storico riempito dalla folla venuta ad assistere agli spettacoli di Danza Aerea, Slackline e Street Boulder e alla dimostrazione del Soccorso Alpino che ha eseguito un vertiginoso imbarellamento in parete dal campanile della chiesa.

Leggi anche:  Valmalenco Caspoggio 3Days torna con tante novità

Tanto sport al Centro della Montagna

Domenica invece grande protagonista è stato il Cantro Sportivo Zenith attorno alla quale sono ruotati diversi intrattenimenti per le famiglie come il laboratorio di aquiloni, il survival lab, la street parkour performance e lo show di bmx. Molti i bambini festanti che hanno ricevuto le medaglie dopo aver gareggiato nel paddock provando salti e cunette con le biciclette senza pedali.

Grazie ai volontari

“I complimenti e la riconoscenza ricevuta ci fa capire che la strada è quella giusta – commenta Luca Negrini di Bike Bernina che ha avuto un ruolo attivo nell’organizzazione – abbiamo visto tanti turisti e le attività commerciali come negozi e ristoranti hanno avuto un notevole afflusso di gente, perciò ci impegneremo per riproporla anche l’anno prossimo”.

Sul numero di Centro Valle di questa settimana tutte le foto.