“Free Huges Sondrio” è ad un passo dal toccare i 5 milioni di visualizzazioni. Il filmato è di sicuro il video più cliccato girato a Sondrio ma è ben lontano dal raggiungere le visualizzazioni di un video clip musicale realizzato in Valmalenco per la canzone Trankilo del rapper Vega Jones insieme a Nitro che nel giro di 11 mesi su YouTube ha superato gli 11 milioni di visualizzazioni.

Pubblicato nel 2011

Il video pubblicato nella primavera 2011 racconta l’iniziativa portata da un gruppo di amici sondriesi. Il filmato ha fatto il giro del mondo arrivando ad essere tra i più visti tra i video su questo argomento.

Il video è nato dall’idea di Daniele Zambon che l’ha realizzata grazie aglii amici e all supporto del videomaker Riccardo Frizziero. Un successo difficile da immaginare e testimoniato anche da quello che è accaduto dopo la diffusione del filmato. Prima, le immagini del capoluogo valtellinese sono state scelte da Juan Mann per rappresentare l’Italia nel video che testimonia il diffondersi di questa iniziativa nel mondo; poi, il filmato di Frizziero è stato mandato in onda su Rai Tre all’interno del programma televisivo “E se domani”.

Leggi anche:  Sicurezza treni Trenord I NUMERI DELLE AGGRESSIONI

Livigno

Con il label Livigno “Brumotti goes crazy in Living” pubblicato dal Team Tinkoff risulta essere il più visto con poco più di 2 milioni di visualizzazioni.

Bormio

Cercando “Bormio” il video più cliccato è quello dell’infortunio di Sturz Von Grugger durante una tappa di coppa del mondo di sci. Ha raggiunto quasi 200mila visualizzazioni ed è stato pubblicato nel 2007.

Tirano

Per Tirano a fare la parte del padrone è il trenino rosso con il filmato di 3 anni fa Tutti i panorami del Trenino rosso con poco più di 173mila views.

Morbegno

Per Morbegno con 35777 click il link più visto è il brano live Tappeto di Fragole registrato durante un concerto dei Modà nel 2011 al Polo Fieristico.

 Chiavenna

Con oltre 83mila views per Chiavenna il video più visto è quello interamente dedicato alle chiese della Collegiata pubblicato nel 2013.