innumerevoli incidenti sulle piste da sci anche oggi. Tra gli sciatori che hanno avuto bisogno delle cure medice ci sono soprattutto dei giovanissimi.

Infortuni sugli sci

A Livigno verso le 10:45 la Croce Rossa di Sondrio è intervenuta per uno sciatore di 10 anni che ha avuto bisogno dei sanitari in seguito ad una caduta. Per lui è stato necessario il trasporto al Punto di Pronto Intervento del Piccolo Tibet Lì è stato trasportato anche un bambino di appena 4 anni a seguito di un lieve infortunio intorno alle 12:40. Intorno alle 12:20 ci sono stati due interventi. Il primo a Bormio 2000, un altro giovane sciatore sempre di 10 anni ha avuto necessità di cure mediche a seguito di una brutta caduta. Il ragazzo è stato trasportato al Morelli di Sondalo. Ad Aprica invece un 14enne si è infortunato sugli sci, per lui fortunatamente nulla di grave ma è stato comunque trasportato all’Ospedale civile di Sondrio. Alle 14.55 l’ambulanza è intervenuta a Chiesa Valmalenco per una sciatrice di 11 anni, anche quest’ultima è stata trasportata a Sondrio per accertamenti.

Malore a Madesimo

Un malore ha colto un uomo di 68 anni mentre si trovava a Madesimo. A seguito di una caduta i soccorritori hanno pensato di chiedere l’intervento dell’elicottero ed è stata anche allertata l’unità di emodinamica di Sondrio. Lo sciatore è stato elitrasportato all’ospedale di Sondalo, se sue condizioni sono buone.