Michele Bordoni è stato trasferito dal carcere di Sondrio al reparto sanitario del carcere di Monza.

Michele Bordoni trasferito

Il giovane di 27 anni lo scorso 9 dicembre con la sua auto è antrato in Piazza Garibaldi travolgendo 4 persone, inclusa una 45enne di Bergamo ferita in modo grave. Il gip del Tribunale di Sondrio, Carlo Camnasio, ha deciso di sottoporlo a una perizia psichiatrica, designando per l’incarico Mario Lanfranconi, che in passato si occupò di casi come quello dell’infermiera dell’ospedale di Lecco Sonya Caleffi condannata per cinque omicidi e due tentati omicidi.