La CISL di Sondrio informa che, il giorno 6 febbraio 2018, Michele Fedele, sindacalista, è stato eletto Presidente del Comitato Consultivo dell’INAIL di Sondrio, succede nella carica a Daniele Tavasci, dimissionario a seguito di pensionamento.

Michele Fedele eletto Presidente del Comitato Consultivo dell’INAIL di Sondrio

Michele Fedele, laureato in giurisprudenza, si occupa da qualche anno delle tematiche relative alla sicurezza sul lavoro in qualità di rappresentante territoriale dei lavoratori oltre che di referente della CISL di Sondrio su tale materia. E’ inoltre referente per la CISL di Sondrio del settore trasporti e, in passato, ha ricoperto incarichi di segreteria sia confederali che di categoria.

Attività di INAIL

Il Comitato Consultivo Provinciale INAIL, del quale Fedele è il nuovo Presidente, vede la partecipazione di esponenti delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e delle imprese, delle associazioni che si occupano di sicurezza sul lavoro (ANMIL) e degli enti pubblici ATS e Direzione Provinciale del Lavoro, e, tra i vari compiti, ha anche quello di formulare proposte per attivare accorgimenti e misure preventive mirate a ridurre il fenomeno infortunistico nel mondo del lavoro oltre che quello di proporre iniziative per sviluppare le attività di informazione e di assistenza in attuazione dei compiti attribuiti all’INAIL dalla legislazione vigente.

Leggi anche:  Rotary: il progetto alfabetizzazione compie 25 anni