Regione Lombardia ha stanziato 600mila per la costruzione della palestra comunale nel Comune di San Siro.

A San Siro arriva una nuova palestra da 600mila euro

La nuova struttura sorgerà in località Santa Maria. Si potranno praticare sport come il volley, il basket e il calcetto e saranno realizzate strutture e servizi che consentiranno la pratica sportiva anche alle persone disabili.

Le parole di Alessandro Fermi

“Un’opera importante e significativa, che grazie all’intervento dell’istituzione regionale sarà messa a disposizione del territorio e delle associazioni sportive e dilettantistiche dei Comuni che gravitano sull’area dell’alto lago”. Ad annunciarlo è il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi. Questa mattina la Giunta regionale ha approvato l’Accordo di Programma con il Comune di San Siro la realizzazione della palestra per un importo complessivo dei lavori pari a un milione mezzo di euro.

Regione Lombardia erogherà l’importo complessivo di propria spettanza nell’arco del triennio, secondo le seguenti scadenze: 300mila euro nel 2018, 240mila euro nel 2019 e 60mila euro nel 2020. Le restanti 900mila euro sono a  carico del Comune di San Siro.

Leggi anche:  Il risotto, il re in cucina della Lombardia

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU