Migranti da giorni fanno un’intensiva raccolta di castagne

Profughi fanno razzia di castagne

Gruppetti composti da tre o quattro migranti ogni mattina da giorni risalgono la strada provinciale 7 della Valgerola e  rientrano a sera con gli zaini pieni di castagne. Un continuo via vai dalla città ai boschi e viceversa.

Scoppia la protesta

Nel Morbegnese scoppia la protesta. La situazione non è certo passata in osservata in città e nei comuni limitrofi. I carichi di castagne portati nel fondovalle sono troppi per riferirsi semplicemente al consumo personale.

Su Centro Valle

Su Centro Valle in edicola oggi i dettagli dell’accaduto.