“Grazie Anthony per essere al mio fianco, assicurandomi di aver fatto tutto ciò che dovevo fare per essere pronta per questo #evento. 🙌 È stato il #viaggio di una #vita , e non è ancora finito”. Queste le parole rivolte da Arianna Fontana al marito Anthony Lobello dopo la storica vittoria nei 500 metri di short track. Un ringraziamento che arriva proprio il giorno della festa degli innamorati e che ci fa vivere a migliaia di chilometri una splendida favola di San Valentino.

Grazie Anthony per essere al mio fianco, assicurandomi di aver fatto tutto ciò che dovevo fare per essere pronta per questo #evento. 🙌 È stato il #viaggio di una #vita , e non è ancora finito 💚💚💚 Thank you @anthony_lobello for being by my side; making sure I did everything I needed to do in order to be #ready for this #event. It’s been the #ride of a #lifetime. And it’s not finished yet! 🤘😝 Fit-Fast-Focused. #FRAG (if you don’t know, you better ask someone) • • • #italiateam #TeamA 🇮🇹 #DAOAthlete #DAOInTheWorld #FiammeGialle 🔰 #shorttrack #speedskating #шорттрек #쇼트트랙 #短道速滑 #schaatsen ⛸ ‪#i2018평창 #hellopyeongchang #pyeongchang2018 💙💛🖤💚❤️ ‬#olympics ‪#winterolympics ‬#FuocosulGhiaccio 🔥 #herbalife #TOYOTATEAM #teamyoungitalyunipolsai 💁🏼 #valentinesday #sanvalentino 💝

Un post condiviso da Arianna Fontana (@aryfonta90) in data:

Arianna Fontana Oro nello short track

Una vittoria di 22 cm, tanto il vantaggio della punta del suo pattino rispetto alla principale inseguitrice, la coreana  Choi Minjeong, un fotofinish alla fine rivelatosi inutile perchè la coreana è stata squalificata per impedimento. Sul podio quindi dietro alla Fontana sono salite l’olandese Van Kerkhof e la canadese Boutin.