Commozione a Sondrio e nel mondo del calcio provinciale per la scomparsa di Gianpietro Meago, noto con il soprannome di Ghinghina Baffo. Aveva 71 anni.

L’addio del mondo del calcio a Ghinghina Baffo

Gianpietro Meago si è spento improvvisamente all’età di 71 anni. Dopo aver giocato a calcio in diverse squadre locali, aveva intrapreso la carriera di allenatore. In particolare aveva sempre lavorato con i ragazzi del settore giovanile, allenando in più di una società.

Su Centro Valle in edicola da oggi, sabato 7 aprile, il servizio completo.