Teresio Olivelli, originario di Bellagio, docente, Alpino, partigiano è stato proclamato beato.

Teresio Olivelli diventa Beato

La cerimonia della beatificazione è andata in scena questa mattina alle 10.30 a Vigevano (Pavia). E’ stata officiata dal cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi e nell’occasione reppresentante del Santo Padre e concelebrata da 18 vescovi, tra i quali il vescovo di Como, Oscar Delfini.

Chi è Teresio Olivelli?

Ufficiale degli Alpini, morto il 17 gennaio 1945 nel campo di concentramento di Hersbruck, in Baviera. Amava stare dalla parte dei deboli,  tanto da essere definito “il difensore dei poveri”. Una scelta vissuta fino al martirio. Ad Hersbruck in Baviera a seguito dell’ennesimo pestaggio subito dalle guardie per aver difeso con il proprio corpo un compagno di prigionia ha perso la vita.