Per la ex cartiera.

Tirano, firmato l’accordo AttrACT

A seguito dell’esito positivo della selezione per il bando Attract – Accordi per l’attrattività di Regione Lombardia, lo scorso ottobre il Comune di Tirano era stato individuato come destinatario di un contributo di 100.000 euro. Il contributo era finalizzato ad aumentare l’attrattività dell’area che riguarda l’immobile industriale ex-cartiera, della società Valtellina S.p.a (Diatec Holding).

Istruttoria

Dopo l’istruttoria dei piani di attuazione dei vari Comuni beneficiari, mercoledì 30 maggio 2018, è stato sottoscritto l’accordo fra Regione Lombardia e Comune di Tirano per la realizzazione del piano, a firma dell’assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia, Alessandro Mattinzoli, e del sindaco di Tirano Franco Spada. Un piano di attuazione per Tirano del valore di 166.600,00 euro, di cui
100.000 euro sono coperti dal contributo di Regione Lombardia e di questo il 30% sarà speso per attività di comunicazione e marketing.

Cosa si farà

Gli interventi strutturali che l’amministrazione di Tirano realizzerà riguardano opere in area industriale. Sono mirate a fornire un servizio migliore a chi lavora nell’area e ad aumentare la sicurezza stradale e dei pedoni. Pianificate: la riqualificazione di via Strada dei Fort e di via della Tecnica con nuova pavimentazione. Poi segnaletica, verde e la razionalizzazione e realizzazione di nuovi parcheggi.