I Carabinieri di Morbegno, a conclusione di un’attività d’indagine, hanno denunciato per furto aggravato e ricettazione, due coniugi marocchini di Galbiate (LC). La coppia è ritenuta responsabile del furto del cellulare di una giovane morbegnese rappresentante di prodotti culinari presso un grande supermercato di Morbegno.

Smartphone sparito a Morbegno

La hostess aveva appoggiato il suo cellulare sul bancone dove vi erano esposti i prodotti e, dopo un attimo di distrazione, lo smartphone era sparito. L’attività d’indagine dei Carabinieri, dopo la necessaria denuncia, ha permesso non solo di ritrovare il cellulare che veniva riconsegnato alla legittima proprietaria, ma anche di identificare gli autori del furto e dell’uso improprio della merce rubata.

Denunciati

I due stranieri sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria in quanto, seppure abbiano di aver trovato il cellulare nel parcheggio, sono stati ritenuti comunque responsabili in quanto avrebbero potuto consegnare l’oggetto ai Carabinieri piuttosto che appropriarsene.