Prenderà il via con ‘WEEK&FESTIVAL CHIAVENNA…non solo NOTTE BIANCA’, in programma venerdì 1 e sabato 2 giugno, il calendario degli eventi ideato per il 2018 dai commercianti e dai pubblici esercenti di Chiavenna. La manifestazione è promossa dall’Unione del Commercio e del Turismo tramite l’Associazione Mandamentale e l’Associazione Valchiavenna Shopping, entrambe presiedute da Igor Micheroli, ed èorganizzata da Events&Festivaldi Davide Bergna.

Sette anni di successi

Dopo sette anni consecutivi di successo, l’evento tornerà dunque ad animare la città con un ricco programma:musica dal vivo e con DJ, esibizioni corali, danze, animazione, shopping di sera, mercatini, mostre e molto altro ancora. Le zone interessate saranno il centro storico e vie del centro, piazzetta Persenico, piazza Bertacchi, piazzale Pratogiano, viale Matteotti, piazza Pestalozzi, piazza Crollalanza, via Pedretti/Santa Maria, via Bossi/Santa Rosalia, via Molinanca, palazzo Pretorio, Teatro Società operaia. «Davvero una proposta molto articolata e per tutti i gusti e le età – sottolinea il presidente mandamentale dell’Unione del Commercio e del Turismo Igor Micheroli, resa possibile grazie all’impegno economico e alla partecipazione attiva di numerosi operatori della città, a cui va un forte ringraziamento. La manifestazione è pensata per rendere Chiavenna più accogliente e per divertire sia i turisti sia i residenti: un invito a tutti a venire a trovarci». Il programma completo è consultabile anche sul sito dell’Unione del Commercio e del Turismo all’indirizzo www.unione.sondrio.it e su www.eventsandfestival.com  

Negozi aperti per l’evento

Per l’evento, che avrà luogo anche in caso di maltempo, è stata programmata una ricca campagna di comunicazione che prevede, tra l’altro, l’esposizione di una locandina identificativa sulle vetrine degli esercizi partecipanti. Per la migliore riuscita della manifestazione, tutti i commercianti della città sono invitati a effettuare un orariodi apertura straordinario dalle ore 20.30 alle ore 24 (anche con orario continuato) in occasione della NOTTE BIANCA di sabato 2 giugno. Inoltre, tuttii pubblici esercenti sono invitati a tenere aperti i propri bar e ristoranti nei giorni della manifestazione,anche se essi dovessero coincidere con la chiusura infrasettimanale della propria attività, e a valutare la possibilità di prolungare l’orario di apertura serale in entrambe le serate.