Un nuovo ambassador per Livigno.

Giulio Molinari

Si tratta di Giulio Molinari che entra nel Team di atleti sponsorizzati da Livigno. Il 30enne piemontese che fa parte del Centro Sportivo Carabinieri oltre a portare il brand Livigno sul body da gara si allenerà nel Piccolo TIbet per preparare gli appuntamenti agonistici più importanti.

Il Piccolo tibet porta bene

La collaborazione con Livigno ha portato fortuna a Molinari che ha trionfato domenica 6 maggio nel Challenge di Riccione battendo l’austriaco Steger e il tedesco Funk. Il due volte Campione Europeo 2104 e 2016 sulla distanza del mezzo Ironman a Livigno troverà la location ideale in altura per potersi allenare nel nuoto, nella bici e nella corsa. Molinari sarà anche protagonista di due Camp a Livigno in luglio ed in agosto dove per due settimane ci si potrà allenare con lui e vivere una bellissima esperienza.

Brand in giro per il mondo

“Ci tenevo molto ad avere tra i nostri Ambassador un triathleta forte come Giulio – ha dichiarato il Presidente di Apt Luca Moretti – perché la disciplina è in grande crescita e ritengo che Livigno sia una sede ideale di allenamento avendo a disposizione le strutture adatte per la preparazione. Giulio porterà il brand Livigno in giro per il mondo e sarà per noi motivo di orgoglio poterlo supportare nelle sue grandi performances”. “Questo legame mi rende molto felice – ha dichiarato Giulio Molinari – perché è una località fortemente identificata con lo sport ad alto livello. Il fatto stesso che atleti come Federica Pellegrini o Dorothea Wierer vengano qui ad allenarsi la dice lunga sul dna di Livigno”.