Comprare il pellet prestagionale conviene. E’ sempre più diffuso, specialmente in Italia, ma forse la domanda che vi state ponendo è: «perché parlarne ora? I riscaldamenti non sono necessari». Siamo fuori stagione è vero, però proprio questo fattore rende più appetibile l’acquisto del combustibile in oggetto: l’inverno e il freddo torneranno ed è bene farsi trovare pronti con una scorta di pellet. Tanto meglio se acquistato a prezzo ridotto. In sostanza comprando il pellet fuori stagione è possibile risparmiare: attenzione però, perché non tutti i rivenditori effettuano la vendita nel periodo pre-stagionale.

Comprare il pellet prestagionale conviene

Questa operazione risponde alla classica legge del mercato: la domanda diminuisce, rallenta, e di conseguenza anche il prezzo fa lo stesso, per poi tornare ad alzarsi quando il consumo di pellet salirà vertiginosamente (e la disponibilità sarà minore). Si tratta dei tradizionali rincari stagionali, per un prodotto che risente molto del periodo in cui viene acquistato. Ecco perché parlare ora dell’acquisto del pellet ha senso: i prezzi sono più bassi rispetto ai mesi in cui si accendono le stufe e gli impianti di riscaldamento.
Per garantirsi un risparmio «tangibile» è bene dunque ragionare in termini di bancali anziché di sacchetti. Acquistando di più ora il vantaggio sarà maggiore.