Autostrada Torino Piacenza: esplode una cisterna, sei morti.

Autostrada Torino Piacenza: muore intera famiglia

Erano le 14.19 quando il traffico è stato bloccato dall’incendio scoppiato da un camion lungo l’autostrada Torino-Piacenza, nel Bresciano. L’incidente è avvenuto all’altezza del cavalcavia ponte 217, in località Montirone, vicino a Manerbio: una colonna di fumo scuro di è levata dal mezzo incendiato, visibile a diversi chilometri di distanza.

Una tragedia

Sul posto l’Ats di Cremona, i Vigili del Fuoco di Verolanuova, i soccorritori di Flero e la Croce rossa di Ghedi. Anche l’elisoccorso è stato allertato. Un camion avrebbe tamponato una autovettura privata che, a sua volta, avrebbe colpito la cisterna di un altro camion, innescando l’esplosione e l’incendio.

Sei i morti

Una famiglia intera, compresi due bambini, e l’autista di un camion: sono sei le persone decedute sull’A21, questo pomeriggio. Aggiornamenti su bresciasettegiorni.it