I Carabinieri della Radiomobile di Sondrio la sera del 5 gennaio insospettiti dalla presenza di due all’interno di una macchina parcheggiata davanti un locale notturno, hanno effettuato un controllo. Tracce di polvere bianca permetteva di effettuare la necessaria perquisizione. Addosso a B.A., 30enne imbianchino di Sondrio, venivano rinvenuti 4 involucri di cocaina, per un totale di circa 10 grammi, mentre al guidatore F.E., coetaneo magazziniere di Sondrio, un coltello a serramanico.

Due denunce

Il primo veniva, quindi, denunciato per spaccio di sostanza stupefacente, il secondo veniva denunciato per porto ingiustificato arma bianca atta ad offendere, inoltre veniva accompagnato presso l’Ospedale di Sondrio per accertamenti circa la giuda sotto l’influenza di sostanze, in attesa degli esiti gli veniva ritirata la patente di giuda.

Operaio in auto con un grammo

I Carabinieri della Stazione di Ponte in Valtellina venerdì sera hanno segnalato assuntore di sostanza stupefacente un operaio sondriese. L’uomo, fermato durante un controllo, alla guida della sua auto, veniva trovato in possesso di 1 grammo di cocaina acquistata a 100,00 euro. È scattata quindi la segnalazione alle Autorità competenti e si è proceduto al sequestro dei documenti di guida.