Crolla tetto di una scuola elementare a Chiavenna.

Crolla tetto per la neve

Il tetto della scuola primaria Pestalozzi di Chiavenna centro è crollato. Dalle prime informazioni il crollo è stato causato dal peso eccessivo della neve accumulatasi in questi giorni. Fortunatamente al momento del cedimento all’interno delle classi non vi era nessuno. La copertura ha ceduto poco prima delle 14 e in quel momento è suonato l’allarme. Fortunatamente gli alunni si trovavano in mensa per il pranzo. La parte di tetto caduta non è arrivata nelle aule, la soletta del sotto tetto ha limitato i danni resistendo al materiale caduto.

Scolari salvi

Quando gli studenti hanno fatto rientro subito sono state notate della infiltrazioni d’acqua. Da lì la scoperta del cedimento. Gli scolari sono stati quindi trattenuti nella palestra oppure portati a fare una passeggiata in attesa delle 16, orario di uscita da scuola.

Scuola chiusa

La scuola rimarrà chiusa domani e non c’è certezza per la sua riapertura anche se sembrerebbe che la prossima settimana i bambini (circa 120 in tutto) potrebbero essere spostati (del tutto o in parte) nelle aule inutilizzate della scuola media distante poche decine di metri. Sul numero di Centro Valle in edicola da sabato 16 dicembre una pagina dedicata alla vicenda.

Leggi anche:  Hockey Chiavenna vittorioso sul Feltre