I carabinieri hanno identificato e denunciato a piede libero la presunta ladra che ha messo a segno un furto in ospedale.

Furto in ospedale: presa ragazza di 20 anni

I carabinieri di Sondrio hanno denunciato per furto una disoccupata sondriese di 20 anni. La ragazza, a conclusione di alcuni accertamenti, è stata identificata quale responsabile del furto di un portafogli all’interno della sala d’attesa dell’Ospedale di Sondrio. La paziente in attesa del suo turno di visita aveva lasciato momentaneamente incustodita la borsa. E in quel momento la ladra si era impossessata del suo portafogli.