Il giovane di 32 anni di origine indiana ma residente a Prata Camportaccio non ce l’ha fatta. Kumar Amandeep è morto all’ospedale di Lecco in seguito alle lesioni riportate dopo essere stato investito mentre transitava lungo la Statale 36.

Non aveva luci

Kamar, in Valchiavenna da pochi mesi, stava spingendo la sua bicicletta in un tratto privo di illuminazione quando è stato travolto da un pick-up. L’autista si è fermato e immediatamente ha chiamato i soccorsi. Tempestivo l’arrivo dei soccorsi e il trasporto con l’eliambulanza all’ospedale di Lecco. Secondo i primi accertamenti condotti dai Carabinieri di Chiavenna Amandeep, che lavorava in una fattoria della zona, non indossava indumenti catarifrangenti e la sua posizione non era segnalata nè da luci né da qualsiasi altro sistema che potesse avvertire gli automobilisti della sua presenza.