Entra nell’oreficeria Vitali di Via Dolzino a Chiavenna giovedì attorno alle 12 e tenta rapina a mano armata. Bloccata dalle titolari e da una cliente è stata poi tratta in arresto dai Carabinieri

I fatti

L’autrice sarebbe una giovane valchiavennasca che, stando alle prime ricostruzioni, è entrata a volto coperto minacciando la titolare con una pistola (probabilmente, anche qui stando alle prime ricostruzioni dell’accaduto, non funzionante). Assieme però alla figlia e a una cliente la proprietaria dell’esercizio commerciale è riuscita a bloccarla e poi consegnarla ai Carabinieri che sono arrivati quasi immediatamente

Su Centro Valle i dettagli

Sul numero di Centro Valle in edicola da sabato 9 dicembre i dettagli dell’evento che ha messo in subbuglio tutta la parte alta della via Dolzino.