La cucina e l’alpeggio.

Aprica, due nuovi libri per Bruno Corvi

Bruno Corvi, ex vicesindaco di Aprica, ha ridato alle stampe in nuova veste il suo storico volume “La mia cucina” e pubblicato una inedita fatica, “La vita in alpeggio”. Con queste due contemporanee uscite Corvi torna sul mercato librario. Lo fa ribadendo quelle che sono le sue passioni più forti, le sue radici contadine e montanare. “Sono nato da una famiglia contadina – racconta Bruno proprio in uno dei suoi volumi – avevamo le mucche, perciò alla primavera appena andava via la neve bisognava portarle al pascolo. Quando si andava in alpeggio si saliva con diverse mucche, quelle della nostra famiglia più altre che la gente ti dava in custodia. In totale erano sempre un’ottantina e più della metà andavano munte”.

Le stagioni

Poi i ricordi di stagioni che paiono lontanissime dai giorni nostri: “Quelle estati che andavo in montagna ero già grande, salivamo in tre della famiglia con il cane Fido. Il mio compito era aiutare a fare la mungitura, poi la lavorazione del latte. Loro invece andavano al pascolo. In Aprica non venivo più chiamato col mio nome, Bruno, ma Pastore, e Pastore sono rimasto e vado ancora orgoglioso di esserlo”. Per info o acquisto il numero telefonico diretto è 347.4089347, e-mail brunetto44@tiscali.it.