Appuntamento sabato 7.

Sondrio, Sabrina Lanzi per gli Amici

Sabrina Lanzi è la prima pianista donna italiana ad eseguire uno dei progetti più ambiziosi e virtuosistici in campo pianistico; l’opera integrale per pianoforte ed orchestra di Rachmaninov. Pianista spigliata e anticonformista, allieva della Music Academy a Lovran, ha studiato sotto la guida di Marina Ambokadze. Recentemente è stata nominate Cavaliere della Repubblica. Fondata nel 1963, l’Akademisches Orchester Freiburg fu subito riconosciuta come orchestra ufficiale della prestigiosa Università locale. La dirige Joonas Pitkänen, finlandese, anche violoncellista. Il Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 di Sergej Rachmaninov è una composizione tra le più note del repertorio pianistico con orchestra. E’ divenuto notissimo come Rach 3 dopo il successo del film Shine (1996). Concerto d’impostazione tardo-romantica, dalle affascinanti melodie, magniloquente, deve una parte della fama alla sua grande difficoltà esecutiva. Una sfida con la quale Sabrina Lanzi conclude, per gli Amici della Musica, l’integrale dei Concerti per pianoforte e orchestra, dopo l’esecuzione negli ultimi anni, di concerti Primo, Secondo e Quarto. L’appuntamento è per sabato prossimo, 7 aprile, nel cartellone degli Amici della Musica di Sondalo. Alle 20.45 al Teatro Sociale di Sondrio.