Domenica 11 febbraio.

Bormio, grande attesa per il Carneval di Mat

Grande festa in piazza del Kuerc a Bormio con il Carneval di Mat, in programma domenica 11 febbraio. Il Podestà di Mat alle 11.15 prenderà il posto del sindaco Roberto Volpato all’uscita della chiesa, spodestandolo. Sarà incoronato e indosserà il vistì de cotula. Si tratta di una tradizione che affonda le radici nella Funzione dei Matti che si svolgeva nel XV secolo l’ultima settimana di Carnevale, simbolo del sovvertimento del potere del Contado e della lotta ai privilegi delle famiglie patrizie.

Arlecchino

Non mancherà l’Arlecchino, Marcello Canclini, cui va il merito di aver riportato in vita la tradizione, che insieme al Dottore leggerà pubblicamente pettegolezzi e lamentele imbucate in forma anonima dai cittadini nel corso dell’anno nell’apposita cassetta. Alle 13 il pranzo con la polenta dei poveri (Sciòlver di Mat) poi la sfilata delle mascherine con la Compagnia di Mat e la Gioventù Bormiese (partenza da piazzetta S. Vitale). Poi la scalata al palo della cuccagna. A seguire, in piazza del Kuerc intrattenimenti, giochi e premiazione delle maschere più belle e originali.