Tra i vincitori del IV concorso internazionale di Poesia Progetto Alfa ci sono anche tre valtellinesi.

I premiati al IV concorso internazionale di Poesia Progetto Alfa

Si tratta di Erica Piccapietra di Castione Andevenno con “Istantanee” e Antonella Alemanni di Talamona con “Il milite ignoto”, rispettivamente prima e seconda classificata nella categoria “poesia a tema”. Mentre l’ardennese Giusy Gosparini ha vinto il primo premio nella categoria “Dialetto” con la poesia intitolata “Dim”. Le poetesse nostrane saranno premiate nella serata organizzata presso il Teatro Sociale la sera del 14 ottobre insieme agli altri vincitori provenienti da tutta Italia.

Non una semplice cerimonia di premiazione

«Non sarà una semplice cerimonia di premiazione ma un’occasione di confronto e riflessione in un dibattito con al centro l’uomo» spiegano il Presidente Massimiliano Greco e Antonio Muraca di Progetto Alfa insieme a Bruno Ligari che condurrà l’evento in occasione della presentazione ufficiale . «Per l’occasione interverranno ospiti illustri nonchè membri della giuria quali il cantautore Alessio Bonomo, la scrittrice Agnese Monaco, l’attore e poeta Alessandro D’Agostini, il Professor Luciano Monti e lo scrittore Alessandro Quasimodo, figlio del premio Nobel Salvatore Quasimodo, in qualità di presidente di giuria. Durante la kermesse – chiosano – verrà proiettato un film documentario sui Ligari, famiglia di artisti valtellinesei, prodotto e girato da Progetto Alfa in collaborazione con MVSA e il critico d’arte Giorgio Grasso, curatore della Binnale di Venezia. E in antemprima mostreremo alcuni spezzoni del documentario sulla gente di Valtellina intitolato “Noi”».