Sarà in servizio da oggi Lècch Ness, un nuovo battello.

Lècch Ness, il battello

Si chiama Lècch Ness, ed è il nuovo “battello” in servizio da domani sul nostro lago. A darne annuncio è lo stesso sindaco Virginio Brivio, nella sua newsletter. “L’aspetto mostruoso richiama le sembianze del Lariosauro, rettile marino vissuto 200/250 milioni di anni fa, di cui proprio nel nostro territorio sono stati rinvenuti fossili oggi visibili al Museo di storia naturale di Lecco, a Palazzo Belgiojoso”.

In servizio da domani

L’idea è venuta ai titolari di Taxi Boat Lecco, che da sabato 24 offriranno questo servizio in più ai cittadini. “Un collegamento tra storia, scienza e turismo, grazie alla nuova idea dei titolari di Taxi Boat Lecco che, dopo il successo ottenuto con la slitta di Babbo Natale, da domani, sabato 24, solcheranno di nuovo le acque del nostro lago questa volta a bordo di Lècch Ness. Durante la bella stagione sarà quindi possibile ammirare la nostra città dal lago, partendo dalla piattaforma galleggiante e arrivando fino alla statua di San Nicolò. Un’attrazione turistica che vede la collaborazione del Comune di Lecco per quanto riguarda la diffusione della conoscenza della storia naturale del territorio e che darà il via a una serie di iniziative rivolte alle scuole”.