Ancora neve sulle Alpi e chiusure degli impianti prorogate oltre il previsto, in alcune località si potrà sciare fino al Primo di Maggio.

A Livigno si scia fino al Primo di Maggio

A Livigno gli impianti rimarranno aperti fino al primo maggio, mentre l’area del Carosello 3000 continuerà la stagione fino al sei dello stesso mese. A disposizione degli sciatori: sei cabinovie, 13 seggiovie e 11 skilift.

Ultimi giorni

Oggi a Santa Caterina invece chiudono gli impianti ma lo fanno con il botto presentanto la manifestazione “Scia con i campioni”, kermesse promossa da Deborah Compagnoni e Pietro Vitalini, che coinvolge i più grandi nomi dello sport nazionale e internazionale.

Ultimo fine settimana sulla neve anche a Chiesa Valmalenco che domani si chiuderà definitivamente la stagione sciistica. All’aprica anche la funivia e la seggiovia restano aperti per questo fine settimana con il divieto assoluto di praticare fuori pista, provvedimento necessario per l’allerta valanghe in questo periodo molto alta.

Bresciano e Valsassina

Ultimi giorni per sciare anche al Passo del Tonale e a Ponte di Legno. Fino al 23 maggio si può sciare sul ghiacciaio Presena. Ad Artavaggio, in Valsassina, la funivia restano in funzione fino al primo di maggio.