Dopo il successo del primo appuntamento, svoltosi sabato 21 ottobre scorso presso la Cascina Poncetta, nel cuore verde della Riserva Naturale Pian di Spagna, si continua con le attività previste il pomeriggio 28 ottobre prossimo con uno spazio ancora tutto dedicato ai bambini e ai ragazzi.

Il programma

Si parte da Via Casello Sette, in prossimità della stazione ferroviaria di Dubino alle 14.00 e la proposta comprende la visita accompagnata con le guide della Riserva lungo il sentiero pedonale fino alla Cascina Poncetta con l’osservazione della natura, della flora e della fauna. In Cascina Poncetta, centro didattico e scientifico della Riserva, arricchisce la giornata la presenza dell’inanellatore che mostrerà ai bambini e ai ragazzi l’attività scientifica dell’inanellamento dell’avifauna residente e di passo autunnale. Sull’arco alpino, dalla Valle d’Aosta al Friuli-Venezia-Giulia, ci sono in totale 19 stazioni di inanellamento. Quella della Riserva Pian di Spagna, posta sul corridoio migratoriio fra nord e sud Europa è una tra le più grandi. Il pomeriggio prosegue con un momento tutti in cerchio ad ascoltare fiabe e racconti sul tema degli abitanti della Riserva. Dopo la merenda e un momento di gioco, durante il pomeriggio i bambini raccoglieranno le foglie d’autunno e impareranno a conoscerle e a classificarle con l’aiuto della guida sempre presente.

Come partecipare?

Il ritrovo è alle 14.00 presso Via Casello Sette a Dubino, all’imbocco della strada ciclo-pedonale per Cascina Poncetta, il termine delle attività è fissato per le 18.00 circa con la passeggiata di rientro presso via Casello Sette. La partecipazione è libera e gratuita. Per una migliore organizzazione si chiede la prenotazione alla mail info@piandispagna.it oppure ai numeri: 0344.84251; 338.29.066.49. Per tutte le informazioni consultare anche il sito della Riserva.