Appuntamento venerdì 1 dicembre

Poschiavo, concerto in ricordo di Grytzko Mascioni

I grandi concerti per clarinetto nella versione con pianoforte saranno presentati dal Duo Trabucchi-Orio venerdì 1 dicembre 2017, alle ore 20.30, in Casa Console a Poschiavo in una serata dedicata a Grytzko Mascioni. Costituitasi tre mesi dopo la scomparsa di Grytzko Mascioni, l’Associazione omonima ha lo scopo di valorizzare la figura e l’opera dell’artista originario di Brusio e nato a Villa di Tirano. A questo scopo promuove, realizza ed incoraggia varie iniziative.

Collaborazione

Ed è in quest’ottica che è nata l’idea di proporre un concerto in collaborazione con la Pro Grigioni Italiano, nella fattispecie la sezione Valposchiavo, da sempre vicina a un artista poliedrico come Mascioni, al quale, vale la pena di ricordarlo, nel 2000 venne pure conferito il rinomato Gran Premio svizzero Schiller. Protagonisti della serata saranno Giuseppe Trabucchi, clarinettista diplomatosi presso il Conservatorio G. Verdi di Miliano con alle spalle una notevole carriera di concertista a livello internazionale, e Amedeo Orio che, dopo aver conseguito il diploma presso il Conservatorio N. Paganini di Genova, ha partecipato con brillanti risultati a diversi concorsi pianistici nazionali e internazionali.

Leggi anche:  Lovero, mercatini di Natale domenica 17

Programma

Il duo si esibirà in un programma a cavallo tra classicismo e romanticismo comprendente il Concerto in La maggiore K. 622 di Wolfgang Amadeus Mozart, l’ultima sua composizione per strumento solista, scritta due mesi prima di morire, il primo dei quattro improvvisi di cui è composta l’opera 90 D. 899 di Franz Schubert, nonché il Concerto n. 1 opera 73 in Fa minore composto da Carl Maria von Weber, considerato un vero e proprio gioiello del repertorio clarinettistico.

Data

Venerdì 1 dicembre 2017, ore 20.30, Poschiavo, Casa Console. Entrata: CHF 10; gratuita per i soci dell’Associazione Grytzko Mascioni. Prenotazioni e informazioni: Pgi Valposchiavo, 0041 (0)81 839 03 41, valposchiavo@pgi.ch.