Giovedì mattina i trentacinque ragazzi di terza media hanno partecipato all’Hackathon conclusivo del progetto di educazione ambientale ispirato al Tracciolino.

Il Tracciolino è stato quindi oggetto di un’importante riqualificazione a opera degli enti locali, ma anche di un progetto di valorizzazione che ha visto protagonisti i ragazzi dell’Istituto comprensivo di Novate Mezzola. In questo contesto, giovedì scorso, i ragazzi hanno partecipato a un Hackaton: una progettazione collettiva guidata da esperti facilitatori. «Vogliamo stimolare nei ragazzi la consapevolezza del saper progettare per valorizzare il proprio territorio in modo innovativo e sostenibile a partire dal lavoro di approfondimento e promozione del Tracciolino – dichiara Marco Stangalino, direttore del Dipartimento idroelettrico e sviluppo fonti rinnovabili di Edison – La responsabilità verso le comunità che ospitano i nostri impianti, la tutela e la promozione della biodiversità e l’attenzione alle giovani generazioni sono parte integrante della nostra strategia aziendale, che si fonda sulla missione di costruire un futuro di energia sostenibile».

Ecco le interviste dedicate al progetto: