Un importante momento per il Gruppo San Pellegrino

Levissima adesso sposa il territorio valtellinese

Levissima ha lanciato il progetto sharing factory comunità, basato su tre cardini: un investimento di 30 milioni di euro per inserire nuove linee tecnologiche di produzione nello stabilimento di imbottigliamento di Cepina in Valdisotto, una forma di sharing tramite l’ascolto del personale, terzo elemento quello di una fabbrica che si apre al territorio. Servizio su Centro Valle in edicola.