Grande soddisfazione.

Ottimo avvio del Villaggio di Natale e dei mercatini di Aprica

Parte col piede giusto la stagione invernale di Aprica per quanto riguarda l’apertura delle piste che sono state la gioia dei tanti sciatori la cui attesa è terminata ma, soprattutto, per il Villaggio di Natale. I mercatini si sono arricchiti della presenza di nuove postazioni per gli espositori di prodotti artigianali e tipici. Sedici casette hanno creato un vero e pittoresco villaggio in cui si è respirata una magica aria natalizia. Soddisfatti gli standisti per l’affluenza da record di turisti che a loro volta hanno apprezzato la varietà di prodotti. Dall’oggettistica in legno alle birre artigianali, dai gioielli fatti a mano ai prodotti di bellezza bio e lo strepitoso stand “Chocomoments” con i laboratori per bambini.

Attrazioni

Spazio quindi agli acquisti, natalizi ma non solo, per gli adulti e, per i bambini, tanti giochi e attrazioni: lo spettacolo di magia, i gonfiabili, la pista di pattinaggio sintetico, il trenino, lo scultore del legno e non poteva certo mancare la casetta con Babbo Natale cui consegnare di persona la propria letterina. Anche il meteo ha dato una mano: le nevicate di venerdì e domenica hanno fatto tutti felici e dato un tocco in più all’atmosfera natalizia delle casette addobbate.

Leggi anche:  La spesa che fa bene Iperal premia 500 scuole

Programma

I mercatini proseguiranno anche il prossimo fine settimana e dal 23 dicembre saranno aperti tutti i giorni fino al 7 gennaio. Si alterneranno tanti diversi hobbisti e per i bambini sarà garantito il divertimento, grazie ad un’attività diversa ogni giorno. Spettacoli circensi, teatro-danza, balloon art e la festa sui pattini. E Babbo Natale sempre pronto per farsi un selfie. Per i più romantici, la carrozza coi cavalli partirà dal Villaggio e farà un giro del paese. Per il 6 è infine prevista, con l’arrivo della befana, l’esibizione dei Bandadram. Una rilassante passeggiata con destinazione il Villaggio nella nuova piazza, dove gustare prodotti locali e dedicarsi ad acquisti sfiziosi mentre i bambini si divertono sarà il perfetto corollario di una giornata di sci o di ciaspole.