C’è anche una ragazza di Chiavenna fra i protagonisti della terza edizione di “The Future Makers”, il percorso di formazione che vedrà la prima fase da lunedì 14 a giovedì 17 maggio negli uffici di BCG Milano. Quattro giorni di confronto e riflessione, guidati da oltre 30 esperti di BCG e autorevoli relatori, come il fondatore di Candy Crush Riccardo Zacconi, gli amministratori delegati di ENI e KIKO Claudio Descalzi e Cristina Scocchia, il direttore scientifico dell’Istituto Clinico Humanitas Alberto Mantovani, la campionessa olimpica di scherma Valentina Vezzali e molti altri.

Sofia Colussi tra i prescelti

Un roadshow durato 6 mesi nelle principali università ha portato BCG alla scelta dei 100 studenti, da una base di oltre 12.000 persone incontrate. Tra essi, Sofia Colussi, 23 anni, diplomata al liceo scientifico “Leonardo Da Vinci” di Chiavenna e laureata in Ingegneria gestionale al Politecnico di Milano, dove sta attualmente frequentando un master di specializzazione dopo avere frequentato la Escuela Técnica Superior de Ingenieria dell’Università di Siviglia, in Spagna.