Sabato 16 dicembre.

Tirano, Giornata dell’eccellenza al Pinchetti

Sabato 16 dicembre, alle 10.50, presso l’aula magna dell’Istituto Pinchetti, avrà luogo la Giornata dell’eccellenza. E’ divenuto da alcuni anni un momento importante della scuola, dedicato alla premiazione degli studenti che si sono distinti nell’ambito di competizioni nazionali. O hanno conseguito il punteggio di 100 e 100 con lode agli Esami di Stato.

Invitati

Sono invitate alla giornata le autorità cittadine, civili e militari. Fra loro il sindaco Franco Spada, il presidente della Provincia, dirigenti scolastici, il dirigente dell’Ufficio scolastico regionale Mavina Pietraforte. Poi il prefetto di Sondrio, Giuseppe Mario Scalia, il comandante della compagnia dei Carabinieri di Tirano, della Polizia e della Guardia di Finanza, il presidente della Pro Valtellina e i responsabili delle associazioni locali. Tra cui il presidente di Unitre, Carla Soltoggio, e gli storici Gabriele Antonioli e Gianluigi Garbellini.

Dirigente

La dirigente, professoressa Rossana Russo, ha invitato come ospite d’onore della giornata l’ingegner Dario Foppoli. Un professionista valtellinese e direttore tecnico della Foppoli – Moretta e Associati – Società di ingegneria, che si rivolgerà ai giovani approfondendo il tema “Conoscere per conservare i beni del patrimonio culturale”.

Leggi anche:  Segale 100%: i panificatori salgono a 15

Iniziative

La giornata rientra tra le iniziative intraprese, per la promozione delle eccellenze e dei talenti, da una scuola, il Pinchetti, attenta all’evoluzione dei giovani e alla ricerca di strategie funzionali a facilitare il loro inserimento in una realtà sempre più complessa. Realtà in cui una solida preparazione deve essere affiancata da capacità di lavorare in équipe, da valide competenze relazionali, linguistiche e informatiche.