Giornale di Sondrio > Cultura e turismo > Lanzada capitale della musica elettronica, arriva il Dreamland Music Festival
Cultura e turismo Sondrio -

Lanzada capitale della musica elettronica, arriva il Dreamland Music Festival

Due giornate di musica al centro sportivo Pradasc

La Valmalenco non è un paese (solo) per vecchi. Ne sono convinti e pronti a dimostrarlo Alessandro Negrini e Stefano Faldrini. Due giovani malenchi che hanno deciso di portare a Lanzada il Dreamland Music Festival, uno degli eventi musicali della scena elettronica più importanti d’Italia con ospiti famosi e internazionali.

Nella settimana di Ferragosto

Venerdì 18 e sabato 19 agosto si svolgerà al campo sportivo di Pradasc a Lanzada il Dreamland music festival. Due giorni di musica che sapranno accontentare tutti. “Abbiamo deciso di dividere l’evento in due giornate per allargare l’offerta e coinvolgere più pubblico” hanno spiegato gli organizzatori.

Gli ospiti di Dreamland Music Festival

“Venerdì a partire dalle 16 abbiamo ci saranno diverse attività dedicate ai bambini come il truccabimbi, i gonfiabili e la babydance. Dalle 20 fino a mezzanotte invece è previsto un dj set di musica commerciale adatta a tutti. Alla console avremo Eros Dj e Dj Spyne della famosa trasmissione radiofonica lo zoo di 105”.

Sabato invece la giornata sarà esclusivamente all’insegna della musica elettronica. Dalle 14 fino all’una di notte, sul palco si alterneranno ospiti affermati a livello internazionale. Da segnalare il duo Olandese Holl&rush e direttamente dal festival Tomorrowland, che si è svolto ultimamente in Belgio, Dyro. Artista inserito al 27° posto della classifica mondiale stilata da Dj Mag per il 2017.

Progetto ambizioso

Ad aiutare i ragazzi nell’organizzazione è intervenuto Bruno Ligari, professionista esperto che con la sua agenzia eventi si è occupato delle questioni burocratiche lasciando ai ragazzi gli altri aspetti riguardanti l’evento. “Quando mi hanno contattato ho accettato subito. E’ un progetto ambizioso ma ha tutti i numeri per diventare un appuntamento annuale per l’estate non solo valtellinese ma italiana” ha commentato Ligari durante la presentazione ufficiale.

Prevendita e servizio navetta

E’ prevista una prevendita dei biglietti, acquistabili su www.ciaotickets.com. Per favorire gli spostamenti l’organizzazione ha previsto un servizio navetta in partenza da Sondrio, Morbegno Tirano e Colico oltre che dal parcheggio di Vassalini a Chiesa. Le navette effettueranno ulteriori fermate nei paesi più piccoli per raccogliere chiunque volesse raggiungere Lanzada.

Per ulteriori informazioni la loro pagina Facebook

Visite: 117

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente