Giornale di Sondrio > Economia e scuola > Premiati 24 nuovi Maestri del Commercio
Economia e scuola Bassa valle Sondrio Tiranese -

Premiati 24 nuovi Maestri del Commercio

Ecco l'elenco di tutti i premiati

Una bella festa con la premiazione di 24 nuovi Maestri del Commercio. E’ quella che si è tenuta domenica con l’organizzazione di 50&Più provinciale.

Maestri del Commercio: la consegna delle Aquile

Circa 150 persone si sono riunite alla Brace di Forcola per la festa dei Maestri del Commercio, appuntamento dedicato agli associati della 50&Più della provincia di Sondrio presieduta da Valentino Zoaldi. Momento culminante della giornata è stata la consegna delle Aquile, simbolo della longevità di attività.

Aquile d’argento per i 25 anni di attività

Sono state consegnate a GRAZIELLA ANDREOLI, titolare del bar Italia di Teglio; VILMA CONFORTO, titolare del bar Carving ad Aprica; RENZO SALA, socio del bar latteria Grosio, in via Fojanini.

Aquile d’oro per i 40 anni di attività

Il riconoscimento è andato a FABIO BERINI, titolare di negozio di elettrodomestici, articoli per
illuminazione e materiale elettrico a Talamona; LUCIANO BRUNI, agente e rappresentante di generi alimentari vari, residente a Chiuro; FRANCO DEL ZOPPO, titolare e poi collaboratore nella gestione dell’hotel Gembro a Chiareggio, in Valmalenco; CHIARA GHISLA, collaboratrice e socia nella gestione del pubblico esercizio Boomerang Cafè ad Aprica; MILENA GHISLA, collaboratrice e socia nella gestione del pubblico esercizio Boomerang Cafè ad Aprica; ORESTE GHISLA, collaboratore e socio nella gestione del pubblico esercizio Boomerang Cafè ad Aprica; PIERO GHISLA, collaboratore e socio nella gestione del pubblico esercizio Boomerang Cafè ad Aprica; DANILA MOLTONI, titolare del ristorante Da Nello a Ponte in Valtellina; IOLE MORETTI, titolare del ristorante bar Moretti a Castello dell’Acqua; BRUNO NEGRI, titolare del bar Rododendro ad Aprica; GIULIANO PINOLI, titolare del rifugio Mai Tardi a Madesimo; LINA STAZZONELLI, agente e rappresentante di vini e liquori, residente a Sondrio; EMILIO TRUSSONI, agente e rappresentante di bevande e prodotti alimentari, residente a Dubino.

Aquile di diamante per i 50 anni di attività

Il premio per la massima longevità è andato a PIETRO BERA, dipendente e socio Alpifood Punto Valtellina, residente a Sondalo; PAOLO BERNI, titolare e poi socio di Valtellinox, attività di commercio e riparazione attrezzature e complementi per la ristorazione a Sondrio; UMBERTO CORVI, titolare e poi socio di Corvi Sport Bazar ad Aprica; CATERINA DE GIOBBI, collaboratrice nel negozio di alimentari Novelli a Morbegno; ALMA DONCHI, titolare di bar a Teglio; ANTONIO GUARNIERI, titolare di commercio ambulante di abbigliamento e accessori, residente a Cosio in Valtellino; BRUNO MELÈ, agente e rappresentante di vini e liquori, prima titolare e poi socio della FU.MÈ snc; ALESSANDRO RICETTI, titolare di negozio di articoli sportivi, giocattoli, souvenir, bigiotteria ad Aprica.

Visite: 70

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente