Sono definitivi i risultati delle elezioni comunali di Sondrio. I candidati a sindaco di centrodestra e centrosinistra vanno al ballottaggio.

Elezioni comunali: ballottaggio il 24 giugno

Sarà necessario un turno di ballottaggio per eleggere il nuovo sindaco di Sondrio. Nessuno dei candidati, come era già emerso nel corso della nottata, ha raggiunto la maggioranza assoluta. Si contenderanno la poltrona da primo cittadino Marco Scaramellini (centrodestra) e Nicola Giugni (centrosinistra).

I risultati definitivi

Il più votato al primo turno è stato Scaramellini. Ha ottenuto 4.923 voti, pari al 46,80%. Giugni ha raggiunto invece il 36,08% dei consensi (3.795). Più staccati Fiorello Provera (schieramento civico) e Marco Ponteri (Movimento 5 Stelle). L’ex parlamentare ha raccolto 1.482 voti (14,09%) mentre il candidato pentastellato si è fermato al 3,01% (317 voti).

I voti di lista

La lista più votata è stata quella della Lega con il 15,04% davanti a Sondrio Viva! con il 14,05%, entrambe nella coalizione di centrodestra. Alle loro spalle la lista Giugni Sindaco (10,92%) e Sondrio Democratica (9,18%).