E’ di oggi l’ufficialità sulla candidatura di Graziano Murada a Sindaco di Albosaggia. Ci sarà anche lui tra i candidati nelle elezioni in programma per il 10 giugno.

Murada si candida a Sindaco di Albosaggia

L’attuale presidente della Fondazione Fojanini per decidere se candidarsi ha lanciato un sondaggio sui social network e alla fine ha scelto di scendere in campo. Graziano Murada è stato già primo cittadino dal 2004 al 2014 del paese che oggi è commissariato dopo la caduta l’abbandono della Giunta Giugni.

 

In cerca di persone

Da questa settimana inizierò il lavoro per individuare le persone che mi affiancheranno nella nuova sfida elettorale e nella costruzione del programma da presentare i cittadini. – Fa sapere in una nota stampa diffusa oggi. Non guardo al passato, anche se mi piace ricordare la crescita di Albosaggia e l’impegno e la passione mia e di tanti amici.

Nuova sfida

È proprio per quell’idea di non disperdere quel patrimonio civile, sociale, culturale che ho accettato questa nuova sfida. – Continua Murada – Le tensioni e le divisioni di questi ultimi mesi non possono non aver toccato uno come me che ha sempre operato per unire. So di poter contare sulla lealtà e sull’entusiasmo di molti, soprattutto perché non è certo l’ambizione di chi ha già fatto il Sindaco per due mandati a spingermi a questa nuova fatica. Voglio spendere ancora le mie energie per la mia comunità, che è molto cambiata, ma è rimasta legata alle proprie radici e alla propria storia. Ringrazio fin d’ora chi vorrà sostenere questa battaglia che mi permetterà anche di dedicarmi al futuro dei giovani, che sono la mia prima preoccupazione e la mia vera speranza.