Sabato la festa di chiusura.

Bormio Ghiaccio, stagione da record

Festa di chiusura della stagione di Bormio Ghiaccio al Pentagono, sabato 5 maggio. I numeri parlano chiaro, come ricordato dall’allenatore tecnico Adelio Antonioli: “Nei 10 mesi di attività i nostri 90 atleti hanno disputato 27 gare di cui 5 a Bormio. Comprese tra gare che spaziano dai Giochi Olimpici invernali di Corea, alle prove di Coppa del mondo, al trofeo Regioni pista lunga, ai Campionati italiani, al Valtellina Trophy riportando 3 vittorie, all’Europa Cup in Lettonia con la vittoria di 1 oro”. Da ultimo sono state ricordate le partecipazioni ai Campionati mondiali junior e il trofeo Alberto Nicolodi con la vittoria di squadra.

Olimpiadi

“Il nostro motivo d’orgoglio – ha ricordato l’allenatore Antonioli – resta la convocazione di 5 atleti della Bormio Ghiaccio sui 7 convocati ai Giochi olimpici invernali coreani”. Sentiti complimenti agli atleti e alle loro famiglie sono giunti anche dal sindaco di Bormio Roberto Volpato. Ha riconosciuto il valore promozionale nel mondo della Magnifica Terra con i risultati nello short track degli atleti della Bormio Ghiaccio, spronati a continuare nei sacrifici . Erano presenti anche il presidente dell’Unione Sportiva Bormiese Pierluigi Spechenhauser, il presidente della Bormio Ghiaccio Chicco Pedrini ed Elena Comolo della FISG.