Il quintetto di Giacomo Tarabini centra la qualificazione alla seconda fase con un turno di anticipo.

La partita

Iniziata punto a punto. Tuttavia le squadre dimostrano subito grande aggressività e voglia di vincere. E l’andamento del primo quarto rimane anche abbastanza equilibrato. Nonostante questo alla fine del secondo i ragazzi di Tarabini guadagnano 12 punti di vantaggio.  Ma nel terzo quarto lecchesi iniziano la rimonta. Si portano quindi ad uno svantaggio di soli 5 punti. Negli ultimi 10 minuti, i bianco-blu dimostrano di che pasta sono fatti. A suon di contropiedi, palle recuperate, pressione costante. Chiavenna porta a casa la partita con uno scarto di 10 punti. Il tabellino: Cerletti, De Stefani, Lombardini 10, Nava 13, M. Cekiri 8, G. Scaramellini 2, Maraffio 6, Comalli, N.Scaramellini, Vavassori 16, A. Cekiri 17, Baraggia.

La situazione di classifica

Con  questo successo il Basket Chiavenna guadagna la qualificazione. Lo fa con un turno di anticipo. Giocherà nella seconda fase nel girone d’eccellenza. Domenica al PalaMaloggia partita casalinga contro Ambivere Basket alle 18.

Leggi anche:  Easy Driver in Valchiavenna, ecco quando andrà in onda la puntata VIDEO

Il commento del capitano

“Sono molto contento”, afferma Lorenzo Maraffio. “E’ un risultato meritato.  Abbiamo giocato con impegno e siamo riusciti a battere squadre che nei match passati ci avevano messi in difficoltà”.  Fiero e soddisfatto dei successi ottenuti anche il coach Giacomo Tarabini. Entusiasta anche l’ex allenatore Carlo Lisignoli, che continua a seguirli e sostenerli nella loro crescita sportiva e morale.