La WMRA International Youth Cup, il “Mondialino” della corsa in montagna riservato agli Under 18, vivrà sabato 16 giugno nella cornice di Lanzada (SO) e della Valmalenco (per una storica prima volta della manifestazione in Lombardia) anche un “antipasto” tricolore, ovvero il Campionato Italiano per Regioni Cadetti/e della specialità.

Corsa in montagna

La Lombardia si presenta da campione uscente dopo il successo ottenuto il 21 maggio 2017 su Trentino e Piemonte: la formazione lombarda (tre atleti in campo maschile e tre atlete in campo femminile) si presenta altamente competitiva anche quest’anno. Il terzetto Cadetti selezionato dal Settore Tecnico Regionale propone Mattia Zen (Atl. Malnate), Matteo Bardea (AS Lanzada) e Davide Curioni (GP Santi Nuova Olonio): si tratta dei primi tre classificati del Campionato Regionale di categoria in Val Brembilla, ma anche del primo, del secondo e del quarto al traguardo ai Campionati Italiani Cadetti di Vezza d’Oglio (BS). Nel terzetto Cadette la ragazza di punta è Chiara Begnis (Atl. Valle Brembana), un argento e un bronzo tricolore Cadette tra il 2017 e il 2018: con lei Maria Gusmeroli (GP Talamona) e Serena Lazzarelli (GP Valchiavenna), seconda e terza nella rassegna lombarda dello scorso 20 maggio.