La squadra della Bps ha vinto il titolo nazionale interbancario e assicurativo di corsa su strada. Robin Trapletti si è laureato campione italiano assoluto.

Bps ha vinto il titolo nazionale

Domenica si è svolto all’interno del Parco di Monza il 43° Campionato Italiano Interbancario e Assicurativo individuale e a squadre di corsa su strada. La competizione ha visto la  partecipazione di oltre 400 concorrenti. Il campionato si articolava su da due distanze: i 10 chilometri e la Mezza Maratona. Gli atleti della Banca Popolare di Sondrio, alla loro prima partecipazione, hanno trionfato sia a livello individuale che a livello di squadra, primeggiando su banche provenienti da tutto il territorio nazionale.

Trapletti campione italiano

Nella classifica individuale sono da segnalare le prestazioni di alcuni atleti della Bps. Robin Trapletti ha vinto il titolo italiano assoluto. Paolo Brumana è stato secondo assoluto e campione italiano categoria Master 35. Infine Roberto Meli si è classificato quinto assoluto e si è laureato campione italiano categoria Under 35. Da segnalare anche le ottime prestazioni dei loro colleghi Luciano Ferrari, Mauro Beltrama e Luca Fumasoni, quest’ultimo impegnato nella 10 chilometri.

Leggi anche:  "Il 2018 sarà l'anno della montagna"

La classifica a squadre

Nella classifica a squadre, grazie alla 34esima posizione di Corrado Molta e alla 36esima di Alessandro Lanzini, la Banca Popolare di Sondrio ha superato Unicredit per soli 48 secondi, con un tempo totale di 6 ore, 47 minuti e 24 secondi.