Il Prefetto di Sondrio, Giuseppe Mario Scalia, entusiasta per la vittoria olimpica di Arianna Fontana le ha inoltrato una lettera.

Lettera dal Prefetto ad Arianna Fontana

Carissima Arianna, sei stata travolgente, hai dominato tutti, sei un fenomeno e sei entrata nella leggenda. Quanta forza hai messo in campo!!! In qualità di plurima Campionessa, hai dimostrato che le Tue capacità sono uniche.

Lo short track è un bellissimo sport. Ci hai fatto innamorare di uno sport che ti porta … ed è emozionante. Ci hai commosso, hai onorato lo sport italiano ed hai ancora una volta valorizzato la Valtellina. Non dimenticheremo mai la tua fortissima prestazione.

Ai giovani che leggeranno questo pensiero che Ti ho rivolto con trepidazione dico: “Imparate da Arianna perché ha dimostrato che i valori valgono ed ha profuso, con la sua semplicità ed impegno, un fascino inenarrabile”. Carissima Arianna, se vorrai e hai un minuto del Tuo tempo, sarei felice di incontrarti per stringerti la mano e dirti che sei una “Meravigliosa Donna”.

Orgoglio per la Provincia di Sondrio

Messaggi di gratitudine anche da parte del Presidente della Provincia di Sondrio, Luca Della Bitta.

Grazie Arianna ! Anche oggi, come in passato, hai degnamente rappresentato la tua terra e portato in alto il nome della Valtellina e dell’Italia nel mondo. Con la tua determinazione hai mostrato quanto ognuno di noi può fare se crede nelle proprie convinzioni. A te rivolgo i complimenti di tutti i valtellinesi e valchiavennaschi che in questo momento ti sono vicini. E’ stata una grande impresa con la quale ci hai fatto sognare. La provincia di Sondrio è orgogliosa di te !