Fine settimana di gare a Piediluco (Terni) presso il Centro Federale dove si è disputato il 1° Meeting Nazionale, test di assoluto livello in vista dei prossimi impegni agonistici, per l’occasione si sono date appuntamento tutte le Società che compongono il panorama remiero Italiano con gli atleti della Nazionale maggiore e trattandosi di una gara Nazionale selettiva il confronto si è tenuto ai massimi livelli per ogni categoria, equipaggi misti in vetrina e in corsa per una chiamata in Nazionale con gli stessi equipaggi assemblati con i più forti atleti delle varie Canottieri.

 

La Canottieri Retica al primo raduno nazionale a Piediluco

Per la Canottieri Retica sei equipaggi in gara e precisamente Ambrosini Sofia nel singolo under 23, Curti Sebastiano nel singolo under 23 PL, Tedoldi Leonardo nel singolo ragazzi, Testa Alice e Zardoni Anna nel doppio ragazzi, Ambrosini Sofia e Rusconi Emma nel doppio senior e Curti Sebastiano e Sirani Matteo nel doppio under 23 PL, Signorelli Luca invece ha gareggiato sul quattro di coppia ragazzi della Canottieri Pescate.
Vita dura per gli equipaggi della Retica che hanno trovato sulla loro strada tanti equipaggi misti con i migliori atleti già nel giro azzurro.

Leggi anche:  Esordio vincente nei playoff per la Schena Generali

Quarto posto assoluto di Leonardo Tedoldi

Da segnalare su tutti il quarto posto assoluto di Leonardo Tedoldi nel singolo ragazzi, l’atleta di Samolaco supera qualificazioni e semifinali e in finale A sfiora il podio, primo posto per Fiamme Gialle, poi Sile, Viareggio, Retica, Pullino, Cernobbio, Lazio e Terni. Il risultato di Leonardo rappresenta un ottimo inizio di stagione in vista dei prossimi importanti impegni agonistici con la Retica e con la selezione della Lombardia.

Tanta grinta

Finale B per tutti gli altri equipaggi della Canottieri Retica che hanno dato battaglia con tanta grinta e devono comunque ritenersi soddisfatti per i risultati conseguiti, per i nostri ragazzi comunque si è trattato di un’esperienza importante perché si sono confrontati con i più forti, per migliorarsi e prepararsi al meglio alle prossime impegnative sfide. I ragazzi sono stati accompagnati dal dirigente Nonini Lorenza e dagli allenatori Rotta Giambattista e Gaddi Carlo. Prossima gara la regata a Trezzo d’Adda (MI) di domenica prossima per tutte le categorie.